pietrantonj

L’attività vitivinicola di famiglia inizia grazie ad Alfonso Pietrantonj, nella sede storica costruita prima del 1830. Qui si vinificavano e si conservavano i vini e qui ancora oggi invecchiano i grandi vini ros

Nel 1893, per far fronte all’aumento di produzione Alfonso Pietrantonj ampliò la capacità della cantina costruendo due grandiose cisterne dalla capacità complessiva di 1402 ettolitri e collocate 14 metri sotto il livello stradale. Uniche al mondo e vero e proprio gioiello dell’architettura dell’epoca, esse testimoniano il coraggioso spirito innovatore dell’avo Alfonso. La loro caratteristica peculiare è il singolare rivestimento interno in piastrelle di vetro di Murano, perfettamente conservato ed ammirabile grazie al facile ingresso in una delle cisterne. Particolare interesse rivestono inoltre gli antichi attrezzi utilizzati per la lavorazione del vigneto e per la vinificazione, come le prime pigia-diraspatrici dei primi del ‘900 e i due maestosi torchi in legno del ‘700.

La definitiva affermazione dell’attività si deve a Nicola Pietrantonj, figlio di Alfonso e grande studioso del vino. Nel 1889, Nicola conseguì, primo in Abruzzo, il titolo di enologo presso la Regia Scuola di Conegliano Veneto. Agli inizi del ‘900 parte dell’attività aziendale venne trasferita nella nuova struttura che è ancora oggi la sede principale dell’azienda. Qui si svolge tuttora il processo di trasformazione dell’uva, dall’affinamento, all’imbottigliamento fino allo stoccaggio dei vini. Nella cantina sotterranea sono conservate antiche botti ultracentenarie di rovere e noce le cui capacità vanno dai 32 ai 365 ettolitri. Realizzate nel 1870 da maestranze locali, sono tuttora impiegate dopo importanti lavori di riadattamento.

Oggi, accanto alla sede principale sorge la moderna cantina di vinificazione dove sono impiegate tecnologie all’avanguardia sia nella vinificazione sia nella conservazione e nell’imbottigliamento dei vini, al fine di valorizzare le peculiarità qualitative delle uve. Sono stati realizzati infatti investimenti importanti sul controllo della temperatura nelle diverse fasi di lavorazione, maturazione e stoccaggio dei vini.

Sito internet

Ovindoliamo > Pietrantonj